Pubblicità

Android SDK

29.0.5

Google(Gratis)

Punteggio utente9

Pubblicità

Piattaforma di sviluppo Android

Android SDK esegue tutti i compiti necessari per sviluppare applicazioni per tutte le versioni di Android. Questo programma è uno strumento necessario per qualsiasi sviluppatore che voglia realizzare applicazioni senza problemi per i sistemi più recenti. Utilizza Java per lo sviluppo e si affida all'ambiente di sviluppo integrato, Android Studio per costruire le applicazioni e testarle. Questo sistema funziona solo per le applicazioni Android e può essere eseguito tramite Studio.

Pubblicità

Semplificare lo sviluppo del software

Questo SDK gratuito per Android non invecchierà mai e non costerà mai nulla. Essendo il software ufficiale per lo sviluppo di applicazioni Android gestito da Google, ogni componente viene aggiornato regolarmente. È una delle migliori applicazioni progettate principalmente per Android.

Il Software Development Kit, che è ciò che significa SDK, integra una vasta libreria, un debugger, un emulatore. I componenti più importanti sono gli strumenti della piattaforma e gli strumenti di costruzione disponibili.

Si tratta di un carico pesante sui normali computer che non lo rende un programma di sviluppo leggero ma piuttosto potente. Inoltre, si arriva a una ripida curva di apprendimento. Il sistema è complesso, e l'interfaccia è complessa. Tuttavia, ogni sviluppatore Android dedicato dovrebbe imparare ad usarlo.

Come si usano gli strumenti SDK?

L'SDK Android può essere installato accanto ad Android Studio, ma può anche essere utilizzato separatamente. Quando si scarica il programma, è necessario decomprimere tutti i file in una cartella separata. Inoltre non preoccupatevi della versione, in quanto viene costantemente rinnovata.

Una volta che l'SDK si scarica e viene decompresso, procedere all'apertura dell'EXE e seguire le istruzioni. Un altro modo per ottenere il kit di sviluppo software è scaricare Android Studio. Google raccomanda questo processo in quanto viene caricato e integrato nello Studio.

Per lavorare con il programma, è necessario il JDK (Java Development Kit) e lo Studio viene fornito anche con questo. Inoltre, all'interno di SDK, c'è un manager sotto Strumenti. Qui potete vedere di quale piattaforma avete bisogno per sviluppare un'applicazione e scaricarla.

Piattaforma, costruzione e strumenti

Questi devono essere scaricati una volta che l'SDK è installato, ma sono i più importanti nel processo. Gli strumenti SDK sono quelli che permettono di costruire l'APK o di trasformare la Java App in qualcosa di utilizzabile su sistemi in esecuzione Android.

Questi strumenti includono il processo di debug del programma, l'imaging e le build. Inoltre, viene fornito con la possibilità di utilizzare il Monitor del dispositivo Android per guardare su quale dispositivo il dispositivo sta facendo. Questa funzione rende lo sviluppo delle app molto più snello, in quanto si può vedere e capire cosa farà tutto.

I processi di costruzione sono molto più utili per sviluppare effettivamente il software. In quest'area sono presenti una varietà di strumenti necessari, come zipalign e apksigner. Questi sono di vitale importanza per creare una creazione pronta per il download. Garantiscono il buon funzionamento del programma.

Infine, gli strumenti della piattaforma hanno lo scopo di mantenere la versione corretta del sistema. Questi download di SDK appaiono regolarmente assicurandovi di avere ciò di cui avete bisogno. Oltre a ciò, la maggior parte dei sistemi funziona a ritroso su qualsiasi altro sistema operativo, quindi non c'è bisogno di preoccuparsi di sviluppare per un operatore più anziano.

Una cosa di cui essere consapevoli è che non si tratta di aggiornamenti automatici. Quando si utilizza il Software Development Kit, tenere d'occhio la nuova versione.

Assicuratevi di accettare tutte le licenze SDK prima di costruire. In caso contrario, si otterrà un 'non è riuscito a installare il seguente errore SDK.

Debug

ADB, altrimenti noto come Android Debug Bridge, è uno degli aspetti più importanti dello sviluppo di applicazioni. Permette al sistema di accedere a qualsiasi dispositivo basato su Android. Può essere utilizzato per strumenti di shell come il logcat o per installare applicazioni.

Anche se si tratta di una funzione a parte, rientra nelle app della piattaforma. Mentre fa la maggior parte del lavoro attraverso l'emulatore, essi sono distinti l'uno dall'altro. Questo sistema è il processo che permette all'emulatore di essere utilizzato da SDK.

Il dispositivo può essere collegato tramite Wi-fi o una porta USB. Una volta lì, l'ADB permette all'utente di installare l'applicazione sull'emulatore. Inoltre, permette di copiare e modificare il file da qualsiasi sistema a cui si è connessi.

Per gli sviluppatori, una delle caratteristiche chiave è che permette al controller di prendere video e screenshot del programma in esecuzione. Salva anche i profili e i file da rivedere in seguito nelle versioni oltre a Android SDK 7.1.

Altri usi

Un'altra funzione chiave è l'Emulatore Android. Funziona separatamente dal Debug Bridge, in quanto permette allo sviluppatore di testare l'applicazione direttamente sul PC. Il sistema fa in modo che qualsiasi cosa sviluppata attraverso Android SDK sia funzionale sui computer.

Questo gestore virtuale permette anche di scegliere la dimensione dello schermo e il tipo di dispositivo per l'app. API o Application Programming Interface è un'altra importante funzione dell'SDK. Dispone di tutte le informazioni necessarie per le comunicazioni in qualsiasi applicazione si stia costruendo.

Alternative all'SDK Android

Poiché SDK è collegato ad Android Studio in modo irreversibile, è importante guardare alla concorrenza nel suo complesso. Eclipse è stato a lungo il miglior IDE (ambiente di sviluppo integrato). Tuttavia, l'AS ha funzioni che non ha.

Essendo il programma più recente, la parte SDK di Studio è migliore di Eclipse. Ha migliorato la capacità di debug. Inoltre, la sua velocità è molto migliorata, riducendo di due minuti il tempo di confezionamento del prodotto finale.

Flutter, che è stato costruito anche da Google, ha alcuni vantaggi come SDK. Permette al controllore di apportare modifiche direttamente nell'emulatore piuttosto che dover ricostruire il programma. Inoltre, si differenzia dall'SDK Android perché permette la costruzione multipiattaforma, permettendo di costruire iOS nello stesso codice sorgente.

Generalmente, le applicazioni costruite in software multipiattaforma non sono buone come i programmi nativi, ma Flutter riesce a schivare quel proiettile. Utilizza Dart invece Java come linguaggio di programmazione che gli permette di comunicare con i moduli nativi.

A Flutter manca un po' dell'IDE che ha l'SDK nativo. In conclusione, entrambi sono molto diversi, ed è difficile trarre una conclusione. Dipende davvero dalle esigenze in quanto SDK ha molti vantaggi come sviluppatore Java nativo, come si vede nell'articolo.

Le esigenze di ogni sviluppatore sono state soddisfatte

Google non è estraneo a mantenere le esigenze del suo programmatore, e Android SDK nasce direttamente da questo desiderio. Attualmente, è il software di sviluppo più utilizzato che si avvale di aggiornamenti e revisioni costanti per mantenerlo all'avanguardia mentre il prossimo è in fase di sviluppo.

La maggior parte degli aggiornamenti più recenti sono stati fatti per razionalizzare il programma. La codifica è stata notevolmente semplificata grazie all'utilizzo di linee di comando più efficienti. Anche il tracciamento delle modifiche è stato reso significativamente più semplice grazie all'APK Analyzer.

Titolo:
Android SDK,29.0.5 per Windows
Requisiti:
  • Windows 8,
  • Windows 7,
  • Windows 8.1,
  • Windows 10
Lingua:
Italian
Lingue disponibili:
  • Italian,
  • English,
  • German,
  • Spanish,
  • French,
  • Japanese,
  • Polish,
  • Chinese
Licenza:
Gratis
Data Aggiunta
Friday, October 23rd 2015
Autore:
Google

https://www.google.com

SHA-1:
0f55ef9978de5650e2cb7737b7175f2a937f27f0

Non abbiamo informazioni di changelog

Ci puoi aiutare?

Se hai informazioni di changelog, non esitare a condividerle con noi, ci piacerebbe ascoltarti.Pagina Contattie avvisaci.

Pubblicità

Pubblicità