Pubblicità

xVideoServiceThief per Mac

2.5.2

Xesc & Technology(Gratis)

Punteggio utente8

Scarica video da tonnellate di siti Flash

Non lasciarti ingannare dal nome, xVideoServiceThief (anche noto come xVST) non ha nulla a che fare con il furto di qualcosa dalla rete. Semplicemente ti permette di scaricare legalmente video in Flash sul tuo desktop da diverse fonti, fino a 70 siti diversi, inclusi YouTube, Google Video e Metacafe. Una volta fatto ciò, convertirà ogni video nei formati più popolari, come ad esempio AVI, MPEG1, MPEG2, WMV, MP4, 3GP e MP3.

Utilizzarlo è semplice: basta copiare e incollare l'URL del video che desideri scaricare nella lista dei download. Puoi istruire xVideoServiceThief di scaricarlo immediatamente o aspettare che un gruppo di video sia pronto per il download. La cosa buona è che puoi lasciarlo scaricare mentre fai altre cose invece di avviare ognuno separatamente. Una barra di stato ti tiene informato sul progresso di ogni download.

Stai attento a come usi xVideoServiceThief, però: se metti in coda diversi video per il download, rallenterai seriamente la tua connessione e alcuni video non si scaricheranno così velocemente come gli altri.

Pubblicità

Per la sua flessibilità e facilità d'uso, xVideoServiceThief è uno dei migliori programmi per il download di video disponibili.

Pubblicità

Tecnica

Titolo:
xVideoServiceThief,2.5.2 per Mac
Requisiti:
  • Mac OS X
Lingua:
Inglese
Lingue disponibili:
  • Inglese,
  • Spagnolo,
  • Francese,
  • Giapponese,
  • Olandese,
  • Polacco
Licenza:
Gratis
Data Aggiunta
Wednesday, September 20th 2023
Autore:
Xesc & Technology

https://xvideothief.com/

SHA-1:
5b6ccf878f10acde19a441eacfdf17ca27738b4d
Filename:
xVST_2_5_2-intel.dmg

Disponibile anche su altre piattaforme

xVideoServiceThief per Mac

2.5.2

Xesc & Technology(Gratis)

Punteggio utente8

Changelog

Non abbiamo informazioni di changelog

Ci puoi aiutare?

Se hai informazioni di changelog, non esitare a condividerle con noi, ci piacerebbe ascoltarti.Pagina Contattie avvisaci.

Esplora Apps

Pubblicità