1. downloads
  2. business software
  3. news
  4. reviews
  5. top apps
Scarica Google Chrome 64.0.3282.119

Google Chrome 64.0.3282.119

Da Google  (Open Source)
Valutazione dell'utente
Pubblicità

How To Browse Privately In Google Chrome

Chrome, il rivoluzionario browser di Google, combina una sofisticata tecnologia con una semplice interfaccia utente, dando così vita a un'esperienza di navigazione più veloce, facile e sicura. Rilasciato nel 2008, Google Chrome ha presto dominato il mercato dei browser, diventando il browser più usato al mondo nel giro di 4 anni dal rilascio. Il veloce e continuo ciclo di sviluppo di Google fa sì che il browser continui a competere con gli altri browser Web più avanzati e popolari in circolazione.

Velocità

Il settore in cui Google ha forse investito la maggior parte degli sforzi di sviluppo per differenziare Chrome dagli altri browser. Google Chrome si avvia molto velocemente dal desktop, esegue velocemente le applicazioni grazie a un potente motore JavaScript e carica rapidamente le pagine usando il motore di rendering open source WebKit. Aggiungendo a ciò una ricerca più veloce e opzioni di navigazione più facilmente accessibili attraverso l'interfaccia utente semplificata, il risultato che si ottiene è un browser difficile da battere in velocità.

Interfaccia utente pulita e semplice

La caratteristica più notevole di Google Chrome, nonché un fattore molto importante per la sua popolarità, è rappresentata da una interfaccia utente semplice, che non è cambiata molto dal lancio della versione beta, nel 2008. Google si è concentrata nell'eliminazione dello spazio inutile nella barra degli strumenti per massimizzare invece lo spazio dedicato alla navigazione. Il browser si compone di 3 righe di strumenti. La riga superiore organizza e ridimensiona automaticamente in senso orizzontale le schede, al cui fianco si trovano una semplice icona per l'apertura di nuove schede e i classici comandi per minimizzare, espandere e chiudere la finestra. La riga di mezzo comprende 3 comandi di navigazione (Indietro, Avanti e Interrompi/Ricarica), una casella per l'URL, che permette anche di eseguire direttamente ricerche su Google, e un'icona a forma di stella per il salvataggio dei Preferiti. Le estensioni e le icone delle impostazioni del browser sono allineate a destra della casella dell'URL. La terza riga si compone delle cartelle dei Preferiti e delle app installate. Per quanto non vi si faccia ormai più caso, la semplicità di questa interfaccia utente fu una ventata d'aria fresca rispetto alle sovraffollate barre degli strumenti dei browser più in voga prima del 2008.

Privacy

Un'altra caratteristica molto popolare è la modalità "in incognito", che consente all'utente di navigare in modo riservato, disabilitando la cronologia, riducendo le tracce lasciate e rimuovendo i cookie alla chiusura. Le impostazioni di Chrome consentono inoltre di personalizzare le impostazioni di privacy della navigazione di tutti i giorni.

Sicurezza

Il sandboxing di Chrome impedisce al malware di installarsi automaticamente sul computer dell'utente o di influenzare altre schede del browser. Chrome dispone inoltre di una tecnologia di navigazione sicura, con una protezione anti-malware e anti-phishing che avverte l'utente in caso di rilevazione di siti Web che sembrano contenere software o attività dannosi. I regolari aggiornamenti automatici fanno in modo che le funzionalità di sicurezza siano sempre aggiornate ed efficaci.

Personalizzazione

La vasta selezione di app, estensioni, temi e impostazioni è in grado di rendere l'esperienza di navigazione unica per ogni utente. Usando le app e le estensioni del Chrome Web Store è possibile aumentare produttività, sicurezza, velocità di navigazione e molto altro ancora. È possibile installare temi creati dai migliori artisti, oppure crearne di propri con mychrometheme.com. Eseguendo l'accesso al proprio account di Google sarà possibile effettuare il backup di contatti, preferenze, cronologia, e accedere a tutti gli strumenti di Google. Tutto quanto con un singolo accesso.

Titolo: Google Chrome 64.0.3282.119
Nome del file: 64.0.3282.119_chrome_installer.exe
Dimensione del file: 3KB (2,726 byte)
Requisiti: Windows XP / Vista / Windows 7 / XP 64-bit / Vista 64-bit / Windows 7 64-bit / Windows 8 / Windows 8 64-bit / Windows 10 / Windows 10 64-bit
Lingue: In più lingue
Licenza: Open Source
Data di inserimento: gennaio 24, 2018
Autore: Google
www.google.com
MD5 Checksum: 3E89B239B2D0D4A67E639F4F0CC086FE

This update includes 53 security fixes.
Fixes below that were contributed by external researchers:
Use after free in PDFium.
Same origin bypass in Shared Worker.
Race when opening downloaded files.
Integer overflow in Blink.
Insufficient isolation of devtools from extensions.
Integer underflow in WebAssembly.
Insufficient user gesture requirements in autofill.
Heap buffer overflow in WebGL.
XSS in DevTools.
Content security policy bypass.
URL spoof in Navigation.
URL spoof in OmniBox.
Insufficient escaping with external URL handlers.
Insufficient isolation of devtools from extensions.
Cross origin URL leak in WebGL.
Referrer policy bypass in Blink.
URL spoofing in Omnibox.
UI spoof in Permissions.
URL spoof in OmniBox.
Referrer leak in XSS Auditor.
Incomplete no-referrer policy implementation.
Leak of page thumbnails in New Tab Page.
Use after free in WebUI.
Various fixes from internal audits, fuzzing and other initiatives.
This release contains additional mitigations against speculative side-channel attack techniques.

blog comments powered by Disqus