Scarica VLC Media Player 2.0.2 (64-bit)

VLC Media Player 2.0.2 (64-bit)

Valutazione dell'utente
Thank you for voting
Da VideoLAN.org  (Open Source)

VLC Media Player è il lettore multimediale multi formato gratuito più popolare e solido sul mercato. Questo lettore multimediale open source è stato rilasciato al pubblico nel 2001 dall'organizzazione no profit VideoLAN Project. La popolarità di VLC Media Player è rapidamente aumentata grazie alle sue versatili capacità di riproduzione multiformato. A favorire questa crescita i problemi di codec e compatibilità che rendevano i lettori multimediali concorrenti (come QuickTime, Windows e Real Media Player) inutili per molti popolari formati di file video e musicali. La semplice interfaccia utente e l'enorme gamma di opzioni di personalizzazione hanno rafforzato la posizione di VLC Media Player in cima alla lista di lettori multimediali gratuiti.

Flessibilità

VLC riproduce quasi ogni tipo di formato di file video o musicale in circolazione. Al momento del lancio questa fu una rivoluzione rispetto ai normali lettori multimediali che la maggior parte delle persone utilizzava e che spesso si arrestavano mostrando errori di "codec mancanti" quando si tentava di riprodurre dei file multimediali. VLC può riprodurre MPEG, AVI, RMBV, FLV, QuickTime, WMV, MP4 e molti altri formati di file multimediali. Facendo clic qui è possibile vedere un elenco completo dei formati di file supportati. Oltre a supportare moltissimi formati di file diversi, VLC Media Player può anche riprodurre file multimediali parziali o incompleti, consentendo così di visualizzare un'anteprima dei download in corso.

Facile da usare

L'interfaccia utente di VLC è sicuramente un esempio di priorità data alla funzionalità piuttosto che alla bellezza. Il suo aspetto semplice la rende comunque estremamente facile da usare. È possibile riprodurre file semplicemente trascinandoli oppure aprendoli nelle loro cartelle, per poi usare i tradizionali pulsanti di navigazione dei lettori multimediali per riprodurre, mettere in pausa, fermare, saltare al file successivo, modificare volume, luminosità, ecc. L'enorme gamma di skin e opzioni di personalizzazione a disposizione significa anche che l'aspetto predefinito di VLC non dovrebbe rappresentare un motivo per non sceglierlo come lettore multimediale principale.

Opzioni avanzate

La semplice interfaccia di VLC Media Player non deve però trarre in inganno: all'interno delle schede Riproduzione, Audio, Video, Strumenti e Visualizza si trova una vasta gamma di opzioni. È possibile personalizzare le impostazioni di sincronizzazione, che includono un equalizzatore grafico con diverse impostazioni predefinite, sovraimpressioni, effetti speciali, effetti video AtmoLight, spazializzatore e impostazioni di compressione personalizzate. È inoltre possibile aggiungere sottotitoli ai video inserendo un file .srt nella cartella del file video.

Riepilogo

VLC Media Player è semplicemente il lettore multimediale gratuito più versatile, stabile e di più alta qualità in circolazione. Ha giustamente dominato il mercato dei lettori multimediali gratuiti per più di 10 anni e sembra che potrebbe continuare a farlo anche per i prossimi 10, grazie al costante sviluppo e ai continui miglioramenti apportati da VideoLAN Org.

Schermata 1 Schermata 2 Schermata 3